Gap storici

Note

Correlati

Lago di Garda, preparativi austriaci 1859

Lago di Garda, preparativi austriaci 1859

25 gennaio 1859. In una lettera Carlo Segneri comunica dell'assenza inspiegabile del Conte Fabiani (Prolegato della Città e Provincia di Urbino) e prosegue: '...le faccende del mondo sempre più tendono al torbido. Molti preparativi di guerra in Austria specialmente al lago di Garda ed a Venezia. Dio provveda colla misericordia...' Le avvisaglie di uno scontro armato in grande stile sono avvertite dal Segneri che, nella sua qualità di rappresentante del Re Vittorio Emanuele II nel Lombardo Veneto, informa con sollecitudine e preoccupazione lo Stato Maggiore Sabaudo. Non è chiara poi la vicenda del Conte Fabiani che probabilmente è in questi giorni in missione segreta a Roma per riferire al Papa delle notizie sull'insuccesso della proposta di un Vicariato nelle terre di Emilia e Romagna, nelle Marche e in Umbria e poi di preparativi insurrezionali nel Montefeltro in particolar modo nel distretto di Pergola.

Cit.

Ultime ricerche

Appello per una Avanguardia Ototopica
Iscriviti alla nostra newsletter!

Image
© 2022 Giuseppe Polegri. All Rights Reserved
Design & Developed by Joseph Conti