Le umanazioni

Le umanazioni
Video Caption: Video With Fashion and Glitches
Video Duration: 00 : 10
Quello che si rappresenta in modo chiaro nelle "umanazioni" è il percorso che ogni Lar intraprende per coinvolgere il corpo nel suo esperire con il mondo. È il tentativo di affermare la propria individualità che, lontana da quella forma parassitaria fino ad allora creduta, è invece necessario supporto del "doppio" nel quale i due aspetti (il Sé proprio-corporeo e il Lar si trovano senza congiunzioni subordinate in un ordinamento paratattico, mediati unicamente nel punto dell'eccentricità orbitale. Così nella manifestazione paramnetica questo duplice significato dell'esistenza umana riesce a convivere.

Le carte "topografico-antropomorfe" offrono la possibilità di seguire i luoghi topici. Infatti nella correlata disposizione iconica relativa ai luoghi ed alle narrazioni, perse allorquando le condizioni offuscavano per forza e presenza la nostra più intima ricordanza del Sé, ci guidano grazie ad un’analisi dettagliata del territorio somatotopico, dell’eco-tassonomia, dell’architettura dei loci rimembranti, e tutti vengono descritti con un linguaggio diretto e familiare.
Image

Adflatus

Nelle "umanazioni" risulta evidente la valorizzazione dell'orientamento proprio-corporeo. Le mappe rappresentano e organizzano, nonché orientano all'esplorazione dei luoghi del Lar contemplando in pieno nei contenuti i seguenti aspetti:

• ricostruzione architettonico-strutturale dei nodi connettivi logici in rapporto con la fisiologia del corpo;
• impatto socio-eco-ergonomico dei processi di valorizzazione del ricordo identitario;
• rilevazione degli effetti di riconversione dei nuovi linguaggi nei luoghi visitati frutto della presenza del doppio nella comunicazione culturale tradizionale;

Adelmo Saliceti nel suo "Argomenti sulla Paramnesia" scrive delle Umanazioni del Baltieri:
“E con placida inquietudine che esploriamo le somme vette dei bei pensieri, ammiriamo le coltivazioni industriose dei semi sapienziali che necessarie disponemmo e ben curammo nella nostra anima, ci rallegriamo orgogliosi osservando la magnificenza delle costruzioni di pubblica utilità che diffondono nel nostro essere il senso più profondo della vita”.
Image

Unanazione Ab Lares

Risulta ammirabile il tentativo da parte del Saliceti di attenersi alla prescrizione del Baltieri di "Omne tulit punctum”, ottenere cioè un consenso unanime in una narrazione delle rappresentazioni funzionali contenute nelle Umanazioni che, pur rispettando la chiara forma per immagini evocativa e tesa ad illuminare l’interesse del pubblico, riesce a raggiungere un equilibrio fra racconto metaforico e sentimento atmosferico in un’analisi dettagliata del territorio interiore. L'arte del Sé parte dalla natura stessa dei ricordi aggregati nel tempo e la trasfigura discernendo così i luoghi visitati per interposta identità (Lares) dai territori originari.

Ultime ricerche

  • Le umanazioni

    Quello che si rappresenta in modo chiaro nelle "umanazioni" è il percorso che ogni Lar intraprende per coinvolgere il corpo nel suo...

    Lug 27, 2020

  • Vortex vs Ruach

    Alterato dalle forze della vorticità intra moenia, perturbato dalla forza predominante, il notorio caso della paramnesia si riconos...

    Lug 27, 2020

  • Sulla Teoria delle remissioni

    Nelle introduzioni elementari alla Teoria delle Remissioni immanenti la dilatazione del tempo viene spesso dimostrata ricorrendo al ...

    Lug 27, 2020

  • Come un sentiero errante

    Tra le scoperte che possiamo considerare indicative alla ricerca sugli effetti della paramnesia vi sono quelle relative al cosiddet...

    Lug 27, 2020

  • Magister primo

    La ragione diretta quale strumento di discernimento del significato fisico dell'equazione della vorticità può essere considerata l...

    Lug 27, 2020